Comune di Gazzo

Grossa

Home > Capoluogo e Frazioni > Grossa

 

Grossa

 

 Chiesa

 

Origine del nome e cenni storici

 

Secondo il Marzari, come risulta da “Storia di Vicenza”, il nome Grossa deriverebbe da Grassi, antichi Romani.


Nel 1413 proprio nei pressi di Grossa soggiornò l’esercito ungherese che aveva invaso il vicino territorio di Vicenza, ma ad opera della resistenza degli abitanti del vicentino furono costretti a fuggire.


Sembra che anche l’esercito di Napoleone sia passato per Grossa e il primo VECCHIO PONTE (ad arco romano) presente sul Riello fosse stato fatto costruire proprio dal grande conquistatore per far passare in sicurezza le truppe in quanto il ponte che esisteva in precedenza era di legno.


Sempre su tema bellico, ma con maggiore certezza storica, è un altro episodio in tempi più recenti, infatti l’aperta campagna che circonda VILLA TRAVERSO fu campo d’aviazione degli inglesi durante la seconda guerra mondiale e lo stesso edificio divenne base d’appoggio.

 

BARCHESSA DI VILLA TRAVERSO (Via Indipendenza 68)
 

 Traverso
 

Dalla strada principale si vede il lato posteriore della Villa e della Barchessa che si apre con un grande arco e alberi secolari attorno.


Al lato opposto (non visibile dalla strada) si trova la facciata del Palazzo di stile palladiano e la barchessa con imponenti colonne che sostengono capriate palladiane in legno.


All’interno dell’abitazione ci sono ancora originali un camino in marmo nero, il pavimento in terrazzo veneziano, degli affreschi e decorazioni.

 
Chiesetta della MADONNA DELLE GRAZIE

 
Chiesa Vecchia
 

La CHIESA PARROCCHIALE è sorta nel 1611 sopra ad un’altra Chiesa e poi nel 1888 venne ricostruita. Al suo interno vi è un altare del 1700, diverse opere pittoriche e un fonte battesimale in pietra che risale alla fine del 1500 e che proviene dalla CHIESETTA DELLA MADONNA DELLE GRAZIE detta “Chiesetta Vecchia”.


Quest’ultima è la prima chiesa costruita a Grossa, sembra nel 1200 ed è stata sempre conservata in ottimo stato ad opera dei membri della comunità parrocchiale.


Il campanile nei pressi della chiesa parrocchiale è stato come nelle altre parrocchie più volte ristrutturato e ricostruito.


Per Grossa passano il Ceresone e il Riello (che nasce a Villalta).

 

Inizio Pagina

 

Torna alla Home